chi siamo

Chi siamo: un team di esperti e professionisti di settore, docenti universitari, giornalisti e collezionisti riuniti nell’Associazione Culturale Immagina. Siamo appassionati di Immaginario Fantastico.

 

Vision: immaginiamo un mondo in cui le persone siamo consapevoli che il presente è solo uno dei mondi possibili.

 

Mission: valorizziamo e diffondiamo tutte le espressioni del Fantastico, dalle origini ottocentesche alle moderne declinazioni nei generi fantascienza, horror e fantasy. Ci divertiamo molto!

 

Cosa e come lo facciamo:

  1. Gestiamo il MUFANT, il primo e unico MuseoLab italiano dedicato interamente al Fantastico:
  • esposizione permanente
  • mostre temporanee (concept originali + mostre concomitanti a uscite di film e serie tv)
  • eventi, conferenze, feste, cicli di incontri in co-progettazione con associazioni, fandom e cosplayers:

logosito

logo-go-nagaimini

 

 

  • visite guidate per turisti e visite/ labs didattici per scuole (indoor e out door)
  • presentiamo autori ed editori nella Biblioteca Riccardo Valla del museo. Presentiamo autori ed editori nelle diverse Biblioteche Civiche cittadine in collaborazione con il Settore Biblioteche Civiche Città Torino

  • presentiamo giovani artisti nella GAF – la galleria d’arte contemporanea del museo

AA

  • partecipiamo a un progetto sociale importante: il personale di sala e di biglietteria è impiegato attraverso un percorso di borsa/lavoro con la Cooperativa AltraMente

 

  • offriamo stage formativi al museo attraverso Scuole Professionali e Agenzie Formative:                               

 

2. Curiamo mostre tematiche temporanee per terzi

  main-logo        

 

3. Insegniamo Storia e Storie del Fantastico presso Fondazione Università Popolare di Torino, curiamo conferenze e workshop per convention e festival

 

 

 

MarchioItalcon

  Image result for torino film fest 2015

 

4.Realizziamo progetti culturali e sociali attraverso bandi pubblici e privati:

Image result for gioventù esplosiva

 

 

 

5.Rivalutiamo e rigeneriamo il territorio del quartiere Borgo Vittoria in cui sorge il museo attraverso la collaborazione e il contributo della Circoscrizione 5 di Torino

6. Siamo co-fondatori del Club Villa Diodati, per la co-progettazione di eventi dedicati al Fantastico, assieme a:

                            

logo Club Villa Diodati trasparente

Perché lo facciamo: siamo convinti dell’importanza di rivalutare quei generi considerati “periferici” rispetto al mainstream, quella cultura pop troppo spesso relegata nel puro intrattenimento, capace invece di avere prestazioni eccellenti sia a livello estetico/stilistico che contenutistico. L’idea di sviluppo e rigenerazione del “periferico” si adatta al nostro progetto anche a livello urbanistico: come la fantascienza anche la periferia in cui sorge il MUFANT ha bisogno di rigenerazione e sviluppo.

 

Lascia una risposta