Chi siamo

 

Chi siamo: un team di “operatori culturali”, docenti universitari, giornalisti e collezionisti riuniti nell’Associazione Culturale Immagina. Siamo appassionati di Immaginario Fantastico.

 

Vision: immaginiamo un mondo in cui le persone siamo consapevoli che il presente è solo uno dei mondi possibili.

 

Mission: valorizziamo e diffondiamo tutte le espressioni del Fantastico, dalle origini ottocentesche alle moderne declinazioni nei generi fantascienza, horror e fantasy. Ci divertiamo molto!

 

Cosa e come lo facciamo:

  1. Gestiamo il MUFANT, il primo e unico MuseoLab italiano dedicato interamente al Fantastico:
  • esposizione permanente
  • mostre temporanee (concept originali + mostre concomitanti a uscite di film e serie tv)
  • eventi, conferenze, feste, cicli di incontri in co-progettazione con associazioni culturali e fandom
  • visite guidate per turisti e visite/ labs didattici per scuole (indoor e out door)
  • presentiamo autori ed editori nella Biblioteca Riccardo Valla del museo e nelle diverse Biblioteche Civiche di Torino in collaborazione con il Settore Biblioteche Civiche Città Torino. Abbiamo attivato un progetto di digitalizzazione di testi di protofantascienza italiana in collaborazione con il Politecnico di Torino/Biblioteca centrale di Ingegneria.

 

 

  • presentiamo giovani artisti nella GAF – la galleria d’arte contemporanea del museo

AA

  • partecipiamo a un progetto sociale importante: il personale di sala e di biglietteria è impiegato attraverso un percorso di borsa/lavoro con la Cooperativa AltraMente

 

 

  • offriamo stage formativi al museo in collaborazione con Università, Scuole Professionali e Agenzie Formative e alternanza scuola lavoro per istituti scolastici superiori.

 

2. Curiamo mostre temporanee per terzi

 

 

3. Insegniamo Storia e Storie del Fantastico presso Fondazione Università Popolare di Torino, curiamo conferenze, workshop e labs per convention, festival e aziende

 

4. Realizziamo progetti culturali e sociali attraverso bandi pubblici e privati:

 

 

5. Siamo co-fondatori del Club Villa Diodati, per la co-progettazione di eventi dedicati al Fantastico, assieme a:

 

 

Perché lo facciamo: siamo convinti dell’importanza di rivalutare quei generi considerati “periferici” rispetto al mainstream, quella cultura pop troppo spesso relegata nel puro intrattenimento, capace di produzioni di alta qualità stilistica e contenutistica.

 

Dove lo facciamo: ai confini della realtà! Nella periferia nord di Torino. Il museo è un nuovo presidio culturale sorto dalla riqualificazione di un ex edificio scolastico del quartiere Borgo Vittoria. E’ quindi anche un progetto di riqualificazione e rigenerazione urbana sostenuto dalla collaborazione della V Circoscrizione della città.

 

Nel 2016 il Mufant vince il bando nazionale culturability promosso dalla Fondazione Unipolis. Questo ci ha permesso di adeguare e completare gli spazi espositivi, definire la governance e offrire un ricco e variegato calendario di eventi, mostre e incontri.

Siamo in costante formazione: tra gli altri, percorso formativo con Hangar Piemonte, mentoring culturability con Fondazione Fitzcarraldo e Make a Cube³.

hangar


Non siamo soli! Le associazioni amiche del museo che collaborano curando incontri e partecipando alle mostre.