Sala animanga

La sala animanga espone una vasta collezione di modelli, toys e gadget delle serie televisive storiche che sono diventate popolari anche nel nostro paese.

La RAI è stata importante per la diffusione dell’immaginario fantascientifico anche per avere introdotto per prima in Italia i Super Robot giapponesi. Verso la fine degli anni ’70 – il “decennio d’oro” degli sceneggiati televisivi di fantascienza prodotti e trasmessi dalla rete nazionale – e precisamente alle 18.45 di martedì 4 aprile del 1978 nell’ambito del preserale “Buonasera con…” introdotto dall’annunciatrice Mariagiovanna Elmi, la Rete 2 manda in onda il primo anime robotico della storia della televisione italiana: Atlas Ufo Robot.
Con Goldrake si apre l’irresistibile ascesa del cartone animato giapponese in Italia che, di lì a poco, invaderà una miriade di reti televisive commerciali.

 

Lascia una risposta