Sala Protofantascienza

La sala dedicata alla protofantascienza presenta, attraverso una collezione di libri in prima edizione, illustrazioni, riviste e documenti, le origini della Fantascienza a partire dalla prima metà dell’800 fino alla prima metà del ‘900.

Dai classici H. G. Wells e Jules Verne e i loro contemporanei meno conosciuti alla nascita della protofantascienza italiana con Emilio Salgari, Ulisse Grifoni, Jambo, Luigi Motta Calogero Ciancimino.

Sono esposte le prime riviste italiane anni ’50 (Scienza FantasticaMondi Nuovi, Mondi astrali, Galassia, I narratori dell’Alpha TauCronache del futuro, etc.) e i primi numeri di Urania e Urania Rivista.

Pannelli descrittivi a cura di Riccardo Valla.